Tiranti tessili

Nel corso degli ultimi anni i tiranti sintetici hanno guadagnato moltissimo mercato a spese dei tiranti di fune e di catena grazie alla loro leggerezza, alla facilità di stoccaggio, alla adattabilità alla forma dei carichi, alla intrinseca predisposizione all’uso con i carichi delicati, ed alla facilità e comodità d’uso.

Comprendono le fasce piatte (generalmente in poliestere), le funi tonde in poliestere, e le funi tonde ad alte prestazioni con anima portante in Dyneema®, grazie a cui arriviamo a fornire funi con portata fino a 400 tonnellate.

Sono largamente usati in:

• acciaierie e fonderie
• autotrasporti
• cantieri di costruzioni e riparazioni navali
• carpenterie metalliche
• industrie in genere
• lavori edili e stradali
• lavori marittimi e subacquei
• officine meccaniche
• terminal portuali

In questa sezione troverete le parti tecniche generali riferite ai tiranti sintetici con le nozioni base, i suggerimenti per la scelta del tipo più indicato, i modi d’uso corretti, le norme di maneggio e stoccaggio, le norme di sicurezza, i criteri di verifica e scarto.

Scarica il PDF